1945

Gennaio Il generale Giuseppe Castellano dichiara al console americano a Palermo , Alfred T. Nester , il quale lo riferisce al suo governo di essere fermamente convinto che: "...il sistema adottato al tempo della vecchia e rispettata mafia debba tornare sulla scena siciliana, in quanto l'unico in grado di controllare la situazione..."
Febbraio Avviate trattative fra la Brigata Osoppo, l'Organizzazione Franchi ed i fascisti della X MAS per costituire uno schieramento comune che si contrapponga agli jugoslavi dopo la sconfitta dei tedeschi. Il 7 febbraio a Porzus, i garibaldini fucilano 19 osovani accusati di partecipare a tali trattative.
4 Marzo Durante il processo per l'assassinio dei fratelli Rosselli, il generale Roatta evade con la complicità dei carabinieri.
21 Marzo Un documento della Repubblica di SalÚ rivela la costituzione, da parte della propria polizia segreta, in attuazione al piano Graziani di un organismo speciale, inteso a sopravvivere all'imminente crollo, diretto da un ufficiale superiore dotato di 16 corrieri, 18 agenti nel nord Italia, 41 agenti nel resto della penisola, sotto falsa identità, destinato a restare operativo anche in caso di invasione alleata. Tale organismo, protetto e mascherato con tutti i mezzi, aveva la sua sede centrale in un ufficio commerciale basato a Padova .
Aprile

Il principe Junio Valerio Borghese , comandante della X MAS, futuro golpista, nascosto a Milano, viene sottratto alla cattura e alla fucilazione da James Angleton, capo delle operazioni speciali dei servizi segreti americani in Italia, con la collaborazione del capitano Carlo Resio, della marina italiana, e trasportato a Roma, vestito da ufficiale americano, su una jeep dell'esercito USA

La seconda Divisione del Segretariato di Stato Vaticano, che è diretta dal futuro papa Giovanni Battista Montini, da cui dipende l'ufficio rifugiati, diviene ill centro della grande operazione di evacuazione di criminali di guerra nazisti ("operazione conventi ") che passano l'Atlantico travestiti da prete e muniti di passaporti di copertura, in collaborazione con l'OSS prima e con l'SSU (Secret Service Unity, organismo di transizione fra l'OSS e la CIA), diretta da James Angleton a Roma, poi. Regista dell'operazione è monsignor Haloisius Hudal

2 Maggio Trieste è occupata dalle truppe inglesi e da quelle di Tito. Dalla Brigata Osoppo nascono le formazioni armate "III corpo Volontari della Libertà ", "Volontari difesa confini italiani ", "Gruppi Tricoloristi ".
22 Maggio Il generale nazista Reinhard Gehlen (ex comandante delle Armate Straniere Est) si consegna agli americani e viene spedito in USA
Giugno Un folto gruppo di grandi industriali tra cui Piero Pirelli, Rocco Armando ed Enrico Piaggio , Angelo Costa , Falck e Valletta si riunisce a Torino il 16 e 17/6/1945 per decidere i piani per la "...lotta al comunismo con qualsiasi mezzo...", sia con la propaganda che con l'organizzazione di gruppi armati, questi ultimi affidati a Tito Zaniboni . Secondo un rapporto dei servizi segreti americani: "...le spese previste sono enormi ma gli industriali sono disposti a finanziare l'avventura..."; 120 milioni sono stanziati subito, e vengono depositati in Vaticano
17 Giugno Muore in uno scontro a fuoco con i carabinieri, in circostanze oscure, Antonio Canepa, comandante dell'EVIS . Dopo la sua morte la componente progressista del Movimento Indipendentista viene repressa e annientata e la destra della mafia e dei latifondisti prende il sopravvento
Luglio Il papa PIO XII da ordine a tutti i vescovi diocesani d'Italia di intensificare con ogni mezzo la lotta al comunismo e fa divieto ai cattolici di militare nei partiti di sinistra. La Democrazia Cristiana riceve l'ordine vaticano di irrigidire la chiusura verso i comunisti (Documento OSS L. 58565 del 20/7/1945)
Settembre

Riunione segreta dei capi separatisti in Sicilia, viene sancita l'alleanza con i banditi di Salvatore Giuliano che diventa capo dell'EVIS (Esercito Volontario per l'Indipendenza della Sicilia)

Nasce l'organizzazione di mutuo sostegno delle ex SS, "Odessa", coordinata da Otto Skorzeny

20 Settembre Sciolta negli Stati Uniti l'OSS, viene sostituita con l'SSU (Secret Service Unity ).
16 Ottobre Inizia in Sicilia la guerriglia separatista dell'EVIS comandato da Salvatore Giuliano .